Spaghetti al profumo di cedro con ricotta e mandorle

By  |  0 Comments

Il cedro è il re degli agrumi, il suo profumo e sapore riesce sempre a conquistarmi.

spaghetti_cedro_ricotta siciliana_eleonora dallariGrazie ad un caro collega che mi ha fatto dono di questi gioielli gastronomici ho deciso di utilizzarli per condire della pasta, creando qualcosa che includa alcuni dei simboli della tradizione siciliana ovvero le mandorle e la ricotta salata che se poi vengono aggiunti al sapore fresco del basilico danno vita ad un connubio perfetto.

Ideale da preparare anche se si ha poco tempo…

Ve la consiglio x una cena tra amici…li potrete stupire con qualcosa di particolare ma non troppo elaborato. Sono sicura che farete un figurone!!

Ingredienti per 2 persone:

180gr di spaghetti
un cedro (va bene anche il limone)
10 foglie di basilico
50 gr di ricotta salata
2 cucchiai di mandorle a fette
Pepe
Olio evo
Sale grosso

Procedimento spaghetti al profumo di cedro:

Con l’apposito strumento tagliate delle striscioline di scorza di cedro , lavate e asciugate per bene le  foglie di basilico e grattugiate la ricotta salata.

Mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta poi aggiungete un pizzico di sale grosso e fate cuocere gli spaghetti x il tempo necessario. Nel frattempo lasciate tostare le mandorle in una padellina finché non saranno diventate dorate.

spaghetti_cedro_ricotta sicilia_eleonora dallariAlla fine, una volta scolata la pasta, aggiungete un filo d’olio e versate il formaggio, il cedro, il basilico, un pizzico di pepe e mescolate per bene in modo da far amalgamare gli ingredienti.

Suddividete gli spaghetti nei piatti di portata e terminate con una foglia di basilico x decorare e distribuite le scaglie di mandorle.

Buon appetito :)

Eleonora Dallari

Vivo a Modena e le mie più grandi passioni sono la cucina e i viaggi, mi piace definirmi una cittadina del mondo sempre alla ricerca di nuovi sapori e ispirazioni. Cucinare e mangiare bene sono le cose migliori che tu possa fare a te stesso !