L’artigianato Siciliano da difendere

By  |  0 Comments

Con la tecnologia che avanza, diversi mestieri sono sempre più a rischio estinzione. A risentirne molto sono gli artigiani, veri e propri artisti, che hanno un dono, un talento che riescono ad esprimere dando forma a elementi come argilla o terracotta, che vengono successivamente decorati a mano. Il risultato, che vi mostriamo nelle foto, è uno spettacolo di gioia e tripudio per gli occhi.

Tradizioni Sicilia vi racconta oggi un incontro avuto poco tempo fa proprio con un artigiano dalla passione sfrenata per questo tipo di manodopera. Abbiamo avuto il piacere di conoscere Bennardo Mario Raimondi. Ci ha gentilmente ricevuto a casa sua, dove ci ha mostrato, oltre le sue opere e i suoi numerosi premi e riconoscimenti ottenuti nella sua carriera, anche i segni di una storia che purtroppo non ha un lieto fine, ma che lui, con la forza e il suo coraggio vuole riscrivere in positivo. Ha  iniziato a lavorare nel 1976 e con tanti sacrifici, negli anni, ha aperto un piccolo laboratorio in via Malaspina a Palermo, dove è riuscito ad assumere alcuni dipendenti. Il destino però, e non solo, ha cominciato a voltargli le spalle qualche anno fa arrivando a dover chiude l’attività. Ha sempre realizzato opere di pregevoli qualità: dalla semplice calamita a oggetti più complicati come ad esempio presepi e statue raffiguranti personaggi di antichi mestieri Siciliani. Un esempio? U cunza lemmi (il restauratore di vasellame), che aggiustava piatti e pezzi che magari dopo una caduta si rigavano. Ci ha raccontato che esistono diversi modi di lavorare la ceramica: a caldo (come la racu) o a freddo; ci ha spiegato alcune tecniche di lavorazione della terracotta che prima viene modellata, poi messa in forno ad asciugare e quindi dipinta a mano. 

La storia di Bennardo è davvero molto triste, complessa e piena di ingiustizie. Vi invitiamo quindi a visitare il suo piccolo sito vetrina dove troverete la sua storia, i suoi prodotti e i suoi contatti per prendere appuntamento con lui per incontrarlo, conoscerlo e vedere di persona la sua arte.

Sito di Bennardo Mario Raimondi
Acquista on line le sue creazioni artigianali
TEL. 339 1327950

Noi durante l’incontro abbiamo trovato, nonostante le sue mille difficoltà, una persona con una dignità infinita e voglioso di una vita semplice per poter campare la propria famiglia, che ormai da qualche anno vive una situazione davvero al limite dell’umano. Sotto Natale invitiamo tutti a fare un piccolo regalo, come abbiamo fatto noi, e donare l’arte Siciliana. Insieme avremo la possibilità di aiutare Bennardo , portandoci a casa una parte del suo lavoro artigianale.

Daniele Congiu

Da sempre nutro una passione per la lingua italiana. Dopo un periodo universitario in Lingue, mi sono affacciato al mondo del web grazie all’esperienza maturata in corsi professionali. Oggi mi occupo di questo sito, editing e collaborazioni