Proverbi e indovinelli siculi (dal Nord con furore)

By  |  0 Comments

L’Italia è una Nazione ricca di storia, di tradizioni, di passioni tramandate di generazione in generazione e che sono la vera forza motrice del Paese, anche del futuro verso cui ci proiettiamo con una velocità incredibile che noi stessi purtroppo spesso sottovalutiamo.

La cosa più brutta è che quasi non ce ne rendiamo conto. Tutto ciò vale per ogni singola Regione; la nostra bedda Sicilia non è da meno.

Di contro, per fortuna, esiste gente come noi e molti altri che, pur nel suo piccolo, vuole tener vive queste ricchezze (non per forza materiali) che hanno la capacità di incuriosire e accrescere il nostro bagaglio culturale.

Oggi vi faremo conoscere proverbi e indovinelli siciliani che, già dalla pronuncia, potrebbero a volte quasi far sorridere, ma vi assicuriamo che spesso e volentieri contengono perle di saggezza sempre uniche.

Prima però vogliamo presentarvi coloro i quali ci hanno dato lo spunto per la realizzazione di questo nuovo articolo: il Prof. Vincenzo Capodiferro e i suoi alunni di origini siciliane della classe IV C del Liceo Artistico “A. FRATTINI” di Varese: Chiara Maranto, Emanuela Mazzola, Chiara Maugeri, Luca Sina e Silvia Trevisan.

alunni e prof vincenzo capodiferro

Il loro amore per le loro origini li porta a lavorare ad un progetto molto particolare dal fascino senza eguali che hanno scelto di chiamare “Massime Sicule”; un progetto che, come ci racconta il Prof. Capodiferro, «nasce da un’importante esperienza, legata alla memoria ed all’amore sconsiderato per il Sud, da dove proveniamo. Memoria e amore hanno non a caso una radice linguistica comune: si ricorda ciò che si ama. Anche “ricordo” significa: riportare al cuore: è la nostra terra, è la nostra madre. La Sicilia è il cuore palpitante del Mediterraneo».

Una ricerca molto meticolosa che li ha portati a stilare un elenco di proverbi e indovinelli esemplari della nostra tradizione che hanno scelto di condividere anche con noi. E noi non potevamo non accettare. Siamo orgogliosi di essere tra i siti contattati dal Professore e dai suoi alunni. E la risposta migliore che potessimo dare è proprio questo pezzo.

Prima di lasciarvi alla lettura e alla scoperta di questi proverbi e indovinelli, desideriamo raccontarvi un piccolo aneddoto: sia il Professore che i ragazzi, quando ci hanno inviato il materiale, ci hanno ringraziato (cito testualmente) «per averci accolto e per aver voluto valorizzare questo nostro piccolo contributo alla civiltà contadina del Sud»; in realtà siamo noi che ringraziamo loro per questa meticolosa ricerca che ci fa capire una volta di più quante bellezze di vario tipo abbiamo.

Di seguito, in versione PDF, i proverbi e gli indovinelli di cui tanto vi abbiamo parlato, preceduti da una breve prefazione del Professore.

Se vi va, fateci sapere nei commenti se e quanti ne conoscevate già e se ce n’è qualcuno che vi ha colpito particolarmente ^^

"L’Italia senza la Sicilia non lascia alcuna immagine nell’anima. Qui comincia tutto." J.W.Goethe, Viaggio in Italia