Cotoletta di melanzane, uno stuzzicante aperitivo

By  |  0 Comments

Se osserviamo questa pietanza, non si sa bene come interpretarla.

E’ finita l’epoca in cui le mamme le servivano come stuzzichino, oggi infatti, se le cotolette di melanzane le prepari usando melanzane grosse e tonde diventano esagerate come aperitivo, trasformate in contorno anche, anzi un po’ pesanti… ma se cambiamo la melanzana, e usiamo il tipo oblungo e stretto, se le accompagnamo a  qualche stuzzichino di verdure servite fredde e tagliate con fantasia (vedi tagliabiscotti a cuore), allora sì che le cotolette di melanzane ritrovano il giusto posto nella nostra tavola!

Da noi in Sicilia di certo non mancano le melanzane.

cotoletta melanzane

Cotolette di melanzane

Ingredienti per 8 persone

  • Melanzane oblunghe e strette- 1 kg
  • Farina gialla – 250 gr 
  • Pangrattato integrale - 300 gr 
  • Olio per friggere
  • Cetrioli bianchi o verdi – 4
  • Pomodori perini (facoltativo) – 6
  • Basilico – qualche fogliolina

 

Prepariamo insieme la ricetta

step 1. Lavate le melanzane, tagliatele a rondelle di un centimetro di spessore, ponetele in uno scolapasta e cospargetele di sale grosso. Fate diversi strati alternando melanzane e sale. Lascatele spurgare per circa un ora e mezza. Trascorso tale tempo scaicuatele con abbondante acqua, fatele colare per mezz’ora nello scolapasta, ed infine adagiatele su di un canovaccio pulio e tamponatele.

step 2. In tre ciotole diverse ponete la farina, le uova sbattute, ed il pangrattato. Procuratevi un piatto capiente da servizio e ponetelo accanto voi. Una per volta prendete le fette di melanzane, passatele nella farina, poi nell’uovo ed infine nel pangrattato. Posizionatele sul piatto di servizio.

step 3. Una volta che avrete riempito il primo piatto friggete in abbondante olio (4 minuti per lato), colatele su di un altro piatto da portata sul quale avrete messo della carta per fritti o assorbente. Lavate il basilico e adagiate una fogliolina su ogni fetta.

melanzanecotoletta

step 4 . Pulite i cetrioli e tagliateli a rondelle dello spessore di un centimetro, con un tagliabiscotti (la forma a vostro piacere, io ho scelto il cuore), non più grande delle rondelle premete su ogni fettina di cetriolo. Lavate ed affetate i pomodori ma per questi non usate il tagliabiscotti,rischiereste di rovinarli.
Conditeli separatamente con un filo d’olio un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

Componete il piattino, tre fette di cotolettina, qualche foglia di basilico, un paio di fette di cetriolo. Le cotolette di melanzane sono buonissime calde, e tiepide lo sono ancora di più. Buon Appetito !!!